1087 km in 3 giorni: Admitad ha lanciato una maratona di corsa con Nike Run Club

2 settimane. 42 km per riscaldarsi. 5 vincitori.

Questo mese in Admitad è iniziato al meglio: dall’1 al 15 agosto i dipendenti dell’azienda partecipano a diverse attività rivolte al miglioramento della salute fisica e mentale, tra cui la sfida di Nike Run Club.

“Correre insieme ai tuoi colleghi ti dà una carica di energia e sete di vittoria”

“Nonostante che lavoriamo da casa ancora, cerchiamo di restare uniti e di coinvolgere i dipendenti in varie iniziative. La Nike Challenge è un’opportunità per coinvolgere tutti gli uffici di Admitad in un’attività comune e interessante. Siamo in fusi orari diversi, ma accettiamo la stessa sfida, ci competiamo e superiamo noi stessi. Penso che in queste due settimane saremo in grado di unire il nostro team internazionale ancora di più”, ha affermato Elizabetta Orlova, Global HR Director di Admitad.

Dal 1 al 15 agosto i partecipanti dovranno correre almeno 42 km. E come ricompensa, chiunque li supererà, può assistere a un allenamento con un allenatore di Nike.

I primi 5 vincitori che hanno già percorso questa distanza, verranno premiati da Admitad con certificati regalo da $100 a $200, che possono essere spesi nei negozi di Nike.

Fin dall’inizio i ragazzi sono stati coinvolti nel gioco attivamente: 101 persone si sono subito iscritte alla sfida, 3 giorni dopo la partenza, il numero totale di km è stato più di 1000 e 8 corridori avevano già percorso la distanza di 42 km.

“Adoro le competizioni ed ero molto felice essere primo a superare la distanza. Non mi aspettavo nemmeno di avere una tale resistenza e riserve di energia “, ha detto Himani Singh, Executive Client-Servicing presso Admitad India, che ha coperto la prima distanza il più veloce.

“Nelle ultime 24 ore sono corso 38 km. È una sfida molto interessante, propongo di continuare dopo il suo completamento. Correre insieme ai tuoi colleghi ti dà una carica di energia e sete di vittoria”, ha affermato Sergey Kropotov, Business Development Manager di Admitad Projects.

Siccome alcuni dipendenti di Admitad hanno iniziato a correre regolarmente per la prima volta, ci siamo rivolti a Maria Lyzhina, un allenatore del club di corsa NRC a Mosca, e abbiamo imparato a correre in modo più corretto ed efficiente:

“Ascolta te stesso e corri nel momento della giornata che ti è più comodo. Anche l’attività fisica ha i suoi “nottambuli “e” mattinieri “. L’efficienza dell’attività fisica dipende da molti fattori (quantità di sonno, di lavoro, di stress, di alimentazione, ecc.) e si può cambiarli. Inoltre, ogni persona ha la sua distanza facile, in base al livello di allenamento e ai dati antropometrici. L’importante è correre regolarmente!” Maria ha anche consigliato ai principianti di prestare attenzione alla qualità delle scarpe da corsa, di non trascurare il lavoro con un allenatore e di aumentare gradualmente il ritmo e il chilometraggio dello jogging.

Non ci resta che trovare una playlist perfetta per superare distanze ancora più lunghe, competere con i colleghi e migliorare insieme ad Admitad!

La fine del tracciamento di reindirizzamento: quali sono le conseguenze dell’era dei blocchi?
Adesso è ancora più facile trovare tutti i programmi Lite

0 комментариев

Написать комментарий